EVO: Extra Vergine di Oliva

in Ingredients/SCIENCE

Evo. Vi è mai capitato di vedere scritto in qualche rivista di cucina o aver sentito parlare di olio evo? Cosa significa evo? Cos’è l’olio evo? EVO è l’acronimo generalmente utilizzato per indicare Extra Vergine di Oliva che è il prodotto finale ottenuto dalla spremitura meccanica delle olive (specie Olea europea).

La sua composizione in acidi grassi è peculiare e spiega anche le sue virtù’ nutrizionali.: saturi 14,5%, monoinsaturi 73%, poliinsaturi 7,5%. L’olio evo assicura infatti l’assunzione degli acidi grassi essenziali (AGE, altrimenti chiamati in inglese EFA, essential fatty acids) che l’uomo deve necessariamente introdurre con la dieta considerato che l’organismo umano non è  in grado di auto-produrre questi preziosi componenti.

Quali sono questi acidi grassi essenziali?

L’ acido linoleico (omega-6) e l’ acido linolenico (omega-3). Due componenti fondamentali per il metabolismo cellulare che interessa in modi diversi reazioni biochimiche e una loro carenza potrebbe manifestarsi con problematiche legate alla sintesi dell’emoglobina, di ormoni e delle membrane cellulari e alle risposte anti infiammatorie.

 

Let’s food together!

4 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Ingredients

I prebiotici

Il concetto di prebiotico è stato introdotto a metà degli anni novanta da

I probiotici

Con finalità contrapposte a quelle degli antibiotici, i probiotici (dal greco pro
Go to Top