Cream of food

in IDEAS/Salty

In questi giorni la voglia di abbuffarsi sarà di certo in secondo piano. Uno spuntino sfizioso però potrebbe essere fatto sfruttando parte degli ingredienti rimasti da parte. Raccolta la “sfida” di alcuni amici ci abbiamo provato.

Ecco cosa c’era nel frigo e nella dispensa di casa:

– treccia di mozzarella
– pomodorini freschi tipo ciliegino
– pomodori secchi sott’olio e aromatizzati alle erbe
– melanzane sott’olio
– olive Taggiasche sott’olio
– capperi sott’aceto
– “formaggio spalmabile” (tipo Shrikhand)
– yogurt bianco magro al naturale
– mostarda di Digione
– basilico fresco
– pane tipo baguette

salsa tartine

Messi gli ingredienti in un piccolo robot da cucina abbiamo tritato il tutto fino ad ottenere una crema della consistenza adatta ad essere spalmata.

salsetta tartine

I pomodorini leggermente salati, tagliati a metà, messi in forno per 15 minuti a 220 °C e  poi sbucciati saranno pronti per essere abbinati con del pane leggermente tostato, delle melanzane sott’olio o della mozzarella, alla salsa appena preparata.

tartine 2014

Per  la crema3 pomodori secchi sott’olio e aromatizzati alle erbe, 2 pomodorini freschi tipo ciliegino, 68 olive taggiasche sott’olio/in salamoia, 1012 capperi sott’aceto, 2 cucchiai di “formaggio spalmabile”, 2 cucchiaini di yogurt bianco magro al naturale, cucchiaino di mostarda di Digione, 12 foglie di basilico fresco.

Per completare: mozzarella, pomodorini al forno, melanzane sott’olio, basilico fresco.

Let’s food together!

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from IDEAS

Dolce fruttato

Partiamo con il dire che aggiungere una fetta di torta alla propria
Go to Top