Butilidrossianisolo (BHA)

in DICTIONARY/E numbers

Butilidrossianisolo (Ita), Butylhydroxyanisole (Eng), Butylhydroxyanisole (Fra), Butilhidroxianisol (Esp), Butylhydroxyanisol (Deu).

Categoria funzionale: antiossidante, antimicrobico, conservante.

Numero E: 320.

Numero CAS: [25013-16-5].

Formula bruta: C11H16O2.

Peso Molecolare: 180,25.

Forma: polvere cristallina bianca o giallo paglierina, cera solida con leggero odore caratteristico.

Densità media: 1,117 g/cm3.

Punto di fusione (°C): circa 47.

Solubilità: insolubile in acqua, solubile in metanolo. Solubile in soluzione idroalcoliche >50% in volume. Solubile nei grassi e nelle soluzione di idrossidi alcalini.

Conservazione: contenitori ermetici idonei allo scopo in quanto la presenza anche in tracce di sali di ferro può dare origine a reazioni secondarie indesiderate che ne alterano le proprietà. Riporre in luogo fresco e asciutto evitando lunghi periodi di esposizione a fonti di calore e alla luce. L’esposizione ai raggi UV ne compromette l’efficacia.

Produzione: sintesi chimica.

Impiego: trova utilizzi sia nel campo alimentare che cosmetico e farmaceutico. La sua attività come antimicrobico è simile a quella dei parabeni e la sua efficacia è maggiore contro le muffe e i batteri Gram-positivi (Bacillus cereus, Clostridium botulinum, Clostridium perfringens, Listeria monocytogenes, Staphylococcus aureus). Poco attivo verso i batteri Gram-negativi (Campylobacter jejuni, Escherichia coli, Salmonella spp., Shigella spp., Vibrio cholerae, Vibrio parahaemoliticus, Yersinia enterocolitica). Come antiossidante, singolo o sinergia con l’acido citrico, nei sistemi alimentari contenenti una rilevante componete lipidica, preserva l’attività delle vitamine liposolubili (A, D, E, K) e previene l’rrancidimento degli acidi grassi.

Limitazioni nel dosaggio d’impiego (dal Reg. 1129/2011): a seconda dei casi nella misura dei mg/kg o mg/l, seguono alcune indicazioni sui livelli massimi d’impiego consentiti. Latte disidratato, quale definito nella Direttiva 2001/114/CE, 200; olii e grassi sostanzialmente privi di acqua (tranne il grasso del latte anidro), 200; altre emulsioni di oli e grassi comprese le paste da spalmare, quali definite dal Regolamento (CE) 1234/2007 ed emulsioni liquide, 200 (solo grasso per frittura); burro e crema da spalmare a base di frutta a guscio, 200; prodotti trasformati a base di patate, 25 (solo patate disidratate); gomme da masticare, 400; cereali precotti da colazione, 200; prodotti da forno fini, 200; carne trasformata non trattata termicamente, 200; condimenti, 200; zuppe, minestre e brodi, 200; salse, 200; snack a base di cereali, 200; frutta a guscio trasformata, 200; integratori alimentari in forma solida, comprese capsule, compresse e simili, tranne le pastiglie da masticare, 400; integratori alimentari in forma liquida, 400; integratori alimentari sotto forma di sciroppo o pastiglie da masticare, 400.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from DICTIONARY

Lattosio

Lattosio (Ita), lactose (Eng), lactose (Fra), lactosa (Esp), laktose (Deu). Categoria funzionale:

Polidestrosio

Polidestrosio (Ita), Polydextrose (Eng), Polydextrose (Fra), Polidextrosa (Esp), Polydextrose (Deu). Categoria funzionale:

Carragenina

Carragenina (Ita), Carrageenan (Eng), Carraghénanes (Fra), Carragenanos (Esp), Carrageen (Deu). Categoria funzionale: addensante,

Taumatina

Taumatina (Ita), thaumatin (Eng), thaumatine (Fra), taumatina (Esp), thaumatin (Deu). Categoria funzionale: esaltatore di
Go to Top