Tag archive

coloranti

Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 1472/2018

Regolamento (UE) 1472/2018 del 28 settembre 2018 che modifica l’allegato II del Regolamento (CE) 1333/2008 e l’allegato del Regolamento (UE) 231/2012 per quanto riguarda la sostanza E120 Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio. Keep reading

Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 874/2017

Regolamento (UE) 874/2017 del 22 maggio 2017, che modifica l’allegato III del Regolamento (CE) 1333/2008 per quanto riguarda l’uso di butano (E943a), isobutano (E943b) e propano (E944) nelle preparazioni di coloranti. Keep reading

Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 537/2015

Regolamento (UE) 537/2015 del 31 marzo 2015 che modifica l’allegato II del Regolamento (CE) 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’impiego di pigmenti di alluminio di cocciniglia, acido carminico e vari tipi di carminio (E 120) in alimenti dietetici destinati a fini medici speciali. Scarica il Regolamento (UE) 537/2015   Keep reading

Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 923/2014

Regolamento (UE) 923/2014 del 25 agosto 2014 che modifica l’allegato II del Regolamento (CE) 1333/2008 per quanto riguarda l’uso di pigmenti coloranti di alluminio di riboflavine (E101) e cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio (E120) in determinate categorie di alimenti e l’allegato del Regolamento (UE) 231/2012 in merito alle specifiche per le riboflavine (E101).… Keep reading

BOOKS/Ingredients and Products

La ciencia de las golosinas

In questo post: “La Ciencia de las Golosinas“, traduzione del testo “The Science of Sugar Confectionery” di W.P. Edwards edito da RS.C. a cura di Antonio Vercet Tormo. Editorial ACRIBIA, S.A. 2000. Tra i testi che affrontano lo stesso argomento questo spicca per la facile comprensione pur presentando linguaggio tecnico, chiarezza nell’esposizione e accessibilità nel prezzo. I vari… Keep reading

Ingredients/SCIENCE

Il beta-carotene

BETA CAROTENE: si estrae da matrici naturali come le carote. La sua formula empirica è C40H56.     E’ solubile negli olii e nei grassi (liposolubile). E’ poco solubile in acqua (idrofobo). Industrialmente lo si utilizza per le sue proprietà antiossidanti e coloranti soprattutto in prodotti lattei, margarine, bibite e snack. In etichetta è indicato… Keep reading

Ingredients/Products/SCIENCE

Il colore degli alimenti

Ad Hermann Ludwig Ferdinand von Helmholtz è attribuita l’ipotesi, poi verificata, sulla presenza di zone specifiche nell’occhio umano capaci di elaborare i colori dopo che, più di secolo prima, Isaac Newton, con il famoso esperimento del prisma, dimostrò per primo e contrariamente a quel che si pensava, come la luce fosse formata da diversi colori. Da questo… Keep reading

Go to Top