Food Throttle

in Concepts and Design/WORLD

Oggi vi parleremo di una startup di New York City:  Food Throttle, un nuovo tool che permette di scegliere il cibo speciale per esigenze particolari e lo faremo anche attraverso la nostra intervista a Carolin Wanitzek e Dennis Adelman i due designer che ne hanno progettato il marchio e la comunicazione.

“Food Throttle mira ad essere una soluzione di dieta completa per gli individui che cercano di ottenere determinati obiettivi alimentari come per esempio perdere peso, eliminare il glutine dalla propria alimentazione, migliorare la propria salute o anche solo avere un aspetto più sano. Ci sono varie soluzioni e piani fra cui scegliere. “Food Throttle è la strada più facile per raggiungere questi obiettivi perché classifica il menu dei ristoranti di tutto il mondo sulla base del piano scelto e permette alle persone di ordinare i piatti in base alle loro necessità” ci racconta Carolin. Questo piano prevede anche una app mobile, che sarà disponibile a breve, che presenta i ristoranti più vicini che corrispondono ai proprio obiettivi.

carolin_wanitzek_food_throttle_logo

Carolin Wanitzek e Dennis Adelman hanno deciso di comunicare questa start up attraverso sei immagini che rappresentano esattamente questa missione: cibo sano disposto in maniera strutturata e organizzata.

I due designer si sono conosciuti durante gli studi di Communication Design presso la University of Applied Sciences a Mannheim in Germania e hanno deciso di lavorare insieme proprio perché hanno una stessa idea di progettazione. Amano il design minimale così come le istallazioni geometriche. Il loro obiettivo è essere fedeli a loro stessi e al loro stile progettuale. E’ importante per loro lavorare con amore per i dettagli perché in questo modo tutto diventa speciale.

E noi gli auguriamo di farlo ancora per molto se questi sono i risultati.

Background_Aqua Background_Mint Background_Orange Background_Pink Background_Purple Background_Yellow

Per maggiori informazioni: www.foodthrottle.com | www.carolinwanitzek.de | www.dennisadelmann.de

 

Leggi l’intervista integrale

Why did you decide to describe and talk about “Food Throttle” using the graphic of food? I mean, why this kind of representation?

Food Throttle is new, it’s unique, and it’s tailored to your own personal preferences as an individual. It can even tell you what you should eat today depending on what you ate yesterday in order to achieve your dietary goals(since everyone messes up their diet along the way, this feature is key). The pictures shows exactly this mission. Healthy Food, arranged in a structured and organized way. The images should rather arouse the curiosity of users who want to learn more about the mission of FoodThrottle.

You are both two young and capable Communication Designer, how did you meet each other? How did you decide to work together?

We get in touch during our Communication Design study at the University of Applied Sciences in Mannheim. We discovered that we are moving in the same direction in relation to design. We love minimal and reduced design as well as geometrical installations, combined in reduced arrangements. Our goal is to be faithfully to ourself. It is important for us to work with the love for detail and makes something special.

Could you talk a little more about this tool? In what consist?
 
Food Throttle aims to be a comprehensive dieting solution for individuals looking to meet certain dietary goals, such as losing weight, avoiding glutens, improving overall health, or even making one’s skin look healthier. We have a number of options and plans people can choose from. Food Throttle’s program is the easiest way to achieve these goals because it classifies restaurant menus worldwide on the basis of which plan you choose and allows people to order meals that correspond with their goals. We also have a mobile app that allows you to visit restaurants nearby that fit your goals if you are on the go. And we track your progress. Overall, it’s the easiest, fastest way to diet.

Cristina Martinelli si occupa di Design della Comunicazione. Dal 2011 su FOOD in progress dove scrive di food design, di food photography, di nuove idee e concept legate all'appassionante mondo del cibo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Concepts and Design

Dessert di Cemento

Nelle strade di una Milano occupata ad accogliere la sua Expo intitolata

Less is More

Nel 2010 l’artista Mehmet Gözetlik ha colpito il mondo intero il suo

Pizza Hut in Italia

Pizza Hut continua a rivoluzionare il mondo della pizza. Dopo il lancio
Go to Top