Tag archive

legislazione alimentare

Regolamento (UE) 801/2019

in Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 801/2019 del 17 maggio 2019 che modifica l’allegato II del Regolamento (CE) 1333/2008 per quanto riguarda l’uso di mono- e digliceridi degli acidi grassi (E 471) su alcuni tipi di frutta fresca.

Nell’allegato II, parte E, del Regolamento (CE) 1333/2008, nella categoria di alimenti 04.1.1 «Ortofrutticoli freschi interi», dopo la voce relativa all’additivo alimentare E464 è inserita la seguente nuova voce:

  • E471
  • mono- e digliceridi degli acidi grassi
  • quantum satis (livello massimo, mg/l o mg/kg, a seconda dei casi)
  • solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, ananas, banane, papaie, manghi, avocado e melograni

Regolamento (UE) 800/2019

in Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 800/2019 del 17 maggio 2019 che modifica l’allegato II del Regolamento (CE) 1333/2008 per quanto riguarda l’estensione dell’uso dell’acido carminico, carminio (E 120) in alcuni prodotti a base di carne tradizionali nei territori francesi d’oltremare.

Nell’allegato II, parte E, del Regolamento (CE) 1333/2008, nella categoria alimentare 08.3.1 «Prodotti a base di carne non sottoposti a trattamento termico», dopo la voce E110 è inserita la seguente nuova voce:

  • E120
  • acido carminico, carminio
  • 50 (livello massimo, mg/l o mg/kg, a seconda dei casi)
  • solo le seguenti specialità tradizionali di frattaglie suine salate e di manzo: groin de porc à la créole, queue de porc à la créole, pied de porc à la créole e paleron de boeuf à la créole. Questi prodotti sono consumati previa dissalazione e cottura.

Regolamento (UE) 799/2019

in Ingredients/LAW

Regolamento (UE) 799/2019 del 17 maggio 2019 che modifica l’allegato I del Regolamento (CE) 1334/2008 per quanto concerne la soppressione dall’elenco dell’Unione della sostanza aromatizzante furan-2(5H)-one.

Regolamento di esecuzione (UE) 760/2019

in LAW/Products

Regolamento di esecuzione (UE) 760/2019 del 13 maggio 2019 che autorizza l’immissione sul mercato della biomassa di lievito Yarrowia lipolytica quale nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 de che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2470/2017.

Nuovo alimento autorizzato

Biomassa di lievito Yarrowia lipolytica

Condizioni alle quali il nuovo alimento può essere utilizzato

Categoria dell’alimento specificato: integratori alimentari quali definiti nella direttiva 2002/46/CE, tranne gli integratori alimentari destinati ai lattanti e ai bambini nella prima infanzia

Livelli massimi: 6 g/giorno per i bambini a partire dai 10 anni, gli adolescenti e la popolazione adulta in generale 3 g/giorno per i bambini di età compresa tra 3 e 9 anni

Requisiti specifici aggiuntivi in materia di etichettatura

La denominazione del nuovo alimento figurante sull’etichetta dei prodotti alimentari che lo contengono è “biomassa di lievito Yarrowia lipolytica uccisa col calore

Specifiche

Descrizione/definizione
Il nuovo alimento è la biomassa di lievito Yarrowia lipolytica essiccata e uccisa col calore.

Caratteristiche/composizione
proteine : 45-55 g/100 g
fibre alimentari: 24-30 g/100 g
zuccheri: < 1,0 g/100 g
grassi: 7-10 g/100 g
ceneri totali: ≤ 12 %
tenore di acqua: ≤ 5 %
tenore di materia secca: ≥ 95 %

Criteri microbiologici
conta dei microrganismi aerobi totali: ≤ 5×103 CFU/g
conteggio dei lieviti e delle muffe: ≤ 102 CFU/g
cellule vitali di Yarrowia lipolytica (1): < 10 CFU/g (limite di rilevazione) coliformi: ≤ 10 CFU/g
Salmonella spp.: assenza in 25 g

(1) da sottoporre a prova subito dopo la fase di trattamento termico. Devono essere predisposte misure per prevenire la contaminazione crociata con cellule vitali di Yarrowia lipolytica durante l’imballaggio e/o la conservazione del nuovo alimento.

Regolamento (UE) 651/2019

in LAW/Products

Regolamento (UE) 651/2019 del 24 aprile 2019 relativo al rifiuto dell’autorizzazione di un’indicazione sulla salute fornita sui prodotti alimentari e che si riferisce allo sviluppo e alla salute dei bambini.

Torna su