Dolce e senza farina (classica)

in IDEAS/Sweet

Le abitudini alimentari sono quasi sempre soggettive, come i gusti del resto.

C’è chi, per scelta o necessità, vuole approcciare il proprio stile alimentare optando per un basso apporto di carboidrati e zuccheri, a favore di grassi e proteine. Non è scopo di questo blog entrare nel merito medico, nutrizionale, fisiologico e culturale dell’argomento. Quello che possiamo fare però, è proporre una soluzione “casalinga” per un prodotto dolce adatto alla colazione o allo snack tra i pasti principali.

La preparazione è semplice e, con qualche accorgimento ed un pò di creatività culinaria, la si può ancor più personalizzare 🙂 .

Ingredienti:

  • albume d’uovo, 220 g
  • faria di cocco (cocco râpée macinato finemente), 100 g
  • farina di mandorle (mandorle macinate finemente), 100 g
  • mela, 100 g
  • fruttosio, 70 g
  • tuorlo d’uovo, 20 g
  • olio di girasole, 10 g
  • “zucchero di cocco”, 10 g
  • lievito istantaneo, mix per dolci, 5 g (10 g se contenente amido)

Preparazione:

Miscleare insieme tutte le polveri avendo l’accortezza di disperdere prima il tuorlo e l’olio nel fruttosio. Per un risultato ottimale ed evitare eventuali “grumi”, è anche possibile mettere tutti gli ingredienti in un cutter, robot da cucina o planetaria regolati opportunamente, fino ad ottenere una miscela omogenea.

Montare a neve ferma l’albume e aggiungervi, poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto, la miscela omogenea di cocco, mandorle, fruttosio, tuorlo, olio di girasole e lievito.

Guarnire la superficie con la mela a fettine e cospargerle con dello zucchero di cocco (o a piacere con miele o zucchero comune).

Cottura in forno statico a 175-185 °C per circa 35-40 minuti.

Valori nutrizionali medi riferiti al prodotto finito:

g per 100g% RI*
Energia (kcal)38719,3
Grassi26,938,4
di cui
saturi13,065,1
Carboidrati21,9
di cui
zuccheri20,923,2
Fibre5,4
Proteine11,6
Sale1,017,2

*RI: Reference Intake, EUFIC Annex XIII part B) for front of pack (FoP) nutrition labels

😉

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimi articoli di IDEAS

Dolce fruttato

Partiamo con il dire che aggiungere una fetta di torta alla propria
Torna su